Il Management.it

Home » Ambiente & Ecologia (Pagina 2)

Category Archives: Ambiente & Ecologia

LO STATO DI SALUTE DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN ITALIA. Scarica il rapporto pubblicato da LegAmbiente

raccolta

 

Legambiente ha pubblicato l’annuale rapporto sui comuni più sensibili alla raccolta differenziata.

 

Ecco i principali risultati.

 

Sono Veneto e Friuli Venezia Giulia le regioni che riciclano di più, ma dietro al nord est cresce il centro sud, mentre tra le metropoli solo Milano arriva al 50% di differenziata.

 

In totale sono 1328 i comuni italiani che hanno superato la soglia del 65% di differenziata, e per la prima volta ogni regione, tranne al Val d’Aosta, ha almeno un esempio virtuoso.

 

Ad averne di più è il Veneto, dove i comuni che riciclano sono il 67%, seguito dal Friuli Venezia Giulia con il 50,2 e dalle Marche, la regione migliorata maggiormente rispetto alla scorsa edizione, con il 34,6%.
In fondo alla classifica oltre alla Val d’Aosta ci sono la Calabria (1,7%) e la Liguria (1,7%) e la Puglia (1,9%).

 

I 300 Comuni “Rifiuti free”, dove cioè la popolazione ricicla più del 90% dei rifiuti – ha affermato il presidente di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza – dimostrano che è possibile trasformare una vergogna in eccellenza nazionale».

 

Ecco il link per scaricare il report di Legambiente:

http://www.legambiente.it/sites/default/files/docs/comuni-ricicloni-2014.pdf

 

SCOPRI QUANTO CIBO BUTTIAMO NELLA SPAZZATURA OGNI GIORNO

scopri

 

 

Waste Watcher/Knowledge for Expo ha presentato in questi giorni  il Rapporto 2014 sullo spreco alimentare.

 

Una buona notizia: Le famiglie italiane sprecano meno cibo.

 

Gettiamo nella spazzatura il controvalore di 8,1 miliardi di euro: erano 8,7 l’anno scorso.

 

E cresce l’attenzione.

 

Quattro italiani su cinque prima di gettare del cibo scaduto controlla se è ancora buono e in quel caso lo utilizza: soltanto pochi mesi fa, a gennaio, era solo poco più del 60% a farlo.

 

Restano comunque le famiglie, quindi il consumo domestico, i principali responsabili dello spreco alimentare.

 

Un terzo della produzione mondiale (1,6 miliardi di tonnellate) prende la via del bidone della spazzatura pur essendo nella maggioranza dei casi ancora perfettamente consumabile e lo spreco avviene, nel 22% dei casi entro le mura domestiche.

 

Per dire, la fase distributiva è “colpevole” solo in misura pari all’11%.

 

Altra novità interessante: il cosiddetto “doggy bag”, cioè il contenitore per portar via il cibo avanzato al ristorante non è più considerato un’”americanata”.

 

Secondo i risultati del sondaggio, il 30% degli italiani già lo chiede, il 18% vorrebbe farlo ma i ristoranti non hanno contenitori adatti, il 28% lo chiederebbe ma si vergogna.

 

Ecco il link per scaricare il report:

http://www.lastminutemarket.it/media_news/wp-content/uploads/2014/05/Knowledge-for-Expo-Rapporto-2014.pdf

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: