Il Management.it

Home » Posts tagged 'gdo'

Tag Archives: gdo

LO SCENARIO DEI CONSUMI FOOD + NON FOOD + GDO IN ITALIA. Scarica il nuovo Rapporto Coop 2019

01.png

 

rino ok

Rino Scoppio 

.

Il Rapporto COOP rappresenta l’analisi più completa sui consumi food e non food in Italia.

.

In questi giorni è stata pubblicata l’edizione 2019.

.
L’ultimo capitolo del volume è dedicato allo scenario della Grande Distribuzione Organizzata (GDO).

.

Ecco l’indice del rapporto:

.

02.png

03.png

04.png

.

Per scaricare il Rapporto COOP 2019, clicca QUI

 

.

EUROSPIN E’ AL 1° POSTO NEL MONDO DELLA GDO PER RENDIMENTO DEL CAPITALE INVESTITO (ROI). Scarica l’ultimo rapporto pubblicato da Mediobanca

 

.

.

01- copertina .png

.

Rino Scoppio con microfono piccola

Rino Scoppio 

.

Mediobanca ha pubblicato l’edizione 2018 dell’indagine sui bilanci delle società della Grande Distribuzione Organizzata (GDO).

.

Le catene di discount hanno chiuso il quinquennio con la maggiore crescita media annua delle vendite (+9,% negli ultimi 5 anni).

.

La Distribuzione Organizzata, che comprende forme consortili e di unione volontaria, è stata molto dinamica.

.

 

In calo, invece, la Grande Distribuzione, il cui fatturato è calo dello 0,2% rispetto al 2013, ma che ha comunque chiuso il 2017 col segno positivo (+0,2%)

.

.

02 - variazione del fatturato nei cinque anni

.

Ecco i dati di dettaglio delle diverse società per il 2017.

.

04- crescita fatturati delle gdo

.

I discount si impongono anche in quanto a rendimento del capitale, con un Roi del 19,9% nel 2017, superiore a quello della Distribuzione Organizzata (9,2%) e della Grande Distribuzione (3,5%).

.

03- Roi medio dei settori della Gdo.png

.

Ecco un focus sulle performance finanziarie di Coop e Conad.

.

Gli utili del gruppo Coop sono dovuti unicamente alla gestione dei proventi finanziari.

.

09- i dati di Coop e Conad

 

.

Eurospin nel 2017 è diventato il gruppo più redditizio a livello mondiale in base al rendimento del capitale investito (Roi) (23%).

.

08 - il Roi della Gdo nel mndo .png

 

.

.

Ecco la classifica mondiale in base ai fatturati.

.
La statunitense Wal Mart è al 1° posto da molti anni (413,4 miliardi di dollari).

.

07- le principali società della Gdo nel mondo .png

.

L’italiana Esselunga è al 1° posto come fatturato al metro quadrato (15.872 euro).

.

08 - vendite al petro quadrato nel mondo.png

.

Esselunga vanta un ulteriore primato in Italia.

.

 

E’ la società che negli ultimi 5 anni ha accumulato la quantità maggiore di profitti netti (1.245 milioni).

.

Negli ultimi 5 anni il gruppo francese Auchan ha accumulato perdite pari a 874,2 milioni di euro.

.

.

05 prifitti netti nei 5 anni .png

.

.

Per scaricare il report di Mediobanca, clicca QUI

.

.

EUROSPIN E’ LA SOCIETÀ PIÙ PROFITTEVOLE DELLA DISTRIBUZIONE ITALIANA. Scarica l’ultimo report pubblicato da Mediobanca

 

Rino Scoppio con microfono

Rino Scoppio 

.

Mediobanca ha pubblicato una interessante ricerca sull’andamento dei principali gruppi della Gdo italiani.

.

Sono analizzate le performance nel periodo 2012-2016 e c’è un confronto con i big internazionali.

 .

Esselunga e Eurospin mostrano indicatori molto competitivi.

.

Ecco i numeri più significativi dello studio.

 .

Nella classifica internazionale dei distributori troviamo Walmart con 456 mld di euro, seguito da Kroger con 109,4 e Carrefour (76,6 mld €).

.

02- la classifica mondiale della GDO

 .

Per quanto riguarda il margine operativo netto

Esselunga ed Eurospin sono ai vertici internazionali.

.

 

03 - i leader mondiali per Margine Operativo Netto .png

.

L’analisi della redditività delle insegne (Roi, relativo al capitale investito) vede Eurospin con 20,7% al secondo posto tra i top performer.

 .

Le aziende italiane si difendono bene.

.

04 - La classifica internazionale per ROI

 .

Guardiamo ora la redditività al metro quadro.

.

Anche per il 2016 Esselunga si conferma eccellenza internazionale di efficienza con una redditività di 16.000 euro al metro quadrato.

.

05 La classifica mondiale del fatturato al metro quadrato

 .

Concentriamoci ora sui dati relativi al mercato italiano.

.

Secondo le statistiche di Mediobanca, c’è stato il sorpasso di Conad su Coop.

.

 

07 - Il fattutato dei gruppi italiani della GDO.png

 .

Sui profitti,  Esselunga, Conad ed Eurospin mostrano le performance migliori.

.

 

08 - Utili netti cumulati .png

 

.

Nelle vendite al metro quadrato, Esselunga ha una competitività inarrivabile per la concorrenza.

.

09 - vendite al metro quadrato in Italia.png

.

Per quanto concerne gli indicici di reddittività (ROE e ROI),  Lidl ed Eurospin mostrano indicatori di alta profittabilità.

.

 

 

010 - Roi e Roe dei Gruppi Italiani

.dato i

Un dato interessante emerge da questo studio.

.

Il Margine industriale di Coop deve tutto ai prodotti finanziari.

 

011- da dove arriva il margine industriale .png

 

E infine, ecco la classifica delle società italiane in base al ROI.

.

Eurospin svetta su tutte.

.

 

014 - I Roi delle società italiane

 

.

Scarica QUI il report completo di Mediobanca

.

.

I GIGANTI DELLA GRANDE DISTRIBUZIONE ORGANIZZATA (GDO). Scarica la classifica completa pubblicata da Deloitte

copertina nera.

rino-scoppio-per-blog

.

Deloitte presenta la ventunesima edizione di Global Powers of Retailing 2018.

.

Nel report  vengono analizzati i risultati di bilancio resi pubblici dai più grandi retailer del mondo.

.

Al 1° posto come sempre abbiamo i gigante statunitense Wal Mart.

.

Il fatturato realizzato nel 2016 (ultimo dato disponibile) è di 485.873 milioni di dollari.

.

.

.

i primi 10

.

 

Le prime delle italiane in classifica sono Coop (72° posto) e Conad 78° posto.

.

Coop e conad

.

L’E-commerce ha sconvolto la classifica dei retailer.
.
Ecco la differenza fra i dati del 2001 e quelli del 2016.

.

differenze ultimo 15 anni

 

Per scaricare il report  integrale di Deloitte, clicca QUI

 

.

LA POTENZA DELLA GDO NEL MONDO. Leggi la classifica completa pubblicata da Deloitte

deloitte0
Deloitte presenta la diciottesima edizione dello studio Global Powers of Retailing, realizzato in collaborazione con Media STORES 2015.
In questo documento sono analizzati i risultati di bilancio resi pubblici dai più grandi retailer del mondo.
Deloitte1
Nonostante le prolungate difficili condizioni economiche, nell’ultimo anno fiscale  i fatturati dei 250 più grandi Retailer mondiali hanno raggiunto i 4.355 miliardi di dollari, con un tasso di crescita aggregato del 4,1%, in rallentamento rispetto al +4,9% dell’anno precedente.
Il Rapporto include anche una lista dei top 50 e-Retailer di tutto il mondo  ed evidenzia che circa tre quarti di essi (37 aziende) fanno parte dei primi 250 retailer a livello mondiale.

deloitte3

Deloitte4

La situazione in Italia
Secondo un’indagine di Deloitte Italia condotta sui bilanci dei principali retailer italiani e di alcuni operatori europei per il periodo 2009-13, si è registrato un rallentamento della crescita del fatturato totale nell’ultimo esercizio (+0,6% rispetto all’anno precedente) anche in Italia,  principalmente a seguito della riduzione dei volumi di vendita.
Gli italiani hanno cambiato il comportamento di acquisto.
Il consumismo sfrenato che ha caratterizzato gli anni di ricchezza economica è ormai superato e pensare di fare paragoni tra oggi è il passato può risultare fuorviante.
Nel periodo 2009-2013 la redditività dei retailer italiani è sostanzialmente rimasta invariata.
L’incidenza sul fatturato del margine commerciale della GDO (differenza tra ricavi e costo di acquisto dei prodotti venduti) è stata praticamente costante passando dal 25,4% al 25,6%, quasi tre punti in più rispetto al campione internazionale (22,9% -22,3%) che peraltro risulta essere in calo.
In Italia Coop, numero 67 del ranking globale, si deve guardare le spalle: Conad è poco dietro e fa registrare un alto tasso di crescita.
 deloitte5

Per scaricare il report di Deloitte, clicca QUI



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: