Il Management.it

Home » Posts tagged 'rino scoppio'

Tag Archives: rino scoppio

LA LAUREA SERVE ANCORA A TROVARE LAVORO IN ITALIA? Scarica tutte le statistiche sul nostro sistema universitario.

01 - copertina

 

L’Anvur ha pubblicato la nuova edizione 2018 del “RAPPORTO SULLO STATO DEL SISTEMA UNIVERSITARIO E DELLA RICERCA”.

I numeri purtroppo non sono confortanti.

Siamo al penultimo posto nell’U.E. come numero di laureati; ci precede solo la Romania.

 

07 I- Italia al penultmo posto come numero di laureati

Molto bassa anche la spesa annuale per studente.

02 - spesa annuale per studente

I finanziamenti del MIUR continuano a calare negli ultimi anni; il trend sembra inarrestabile.

 

03 - il calo dei finanziamenti dello stato all'Università

Non c’è stato turnover nella platea dei dipendenti universitari; è il comparto che pubblica amministrazione che ha sofferto di più.

 

04 - continua a calare il numero dei dipendenti unversitari.png

Questo ha comportato un evidente innalzamento dell’età media con scarso innesto di giovani leve.

Unica nota positiva:

negli ultimi anni ha ripreso a crescere il numero degli immatricolati

Ha superato quota 290.000.

 

05 - ha ripreso a crescere il numero dei laureati in Itallia

E infine, la domanda che abbiamo posto nel titolo di questo articolo.

Con la laurea si trova lavoro?”

I numeri dimostrano in maniera inconfutabile che si hanno maggiori opportunità di trovare lavoro.

La differenza con i diplomati però non è molto alta.

Questo probabilmente spinge molti giovani a cercare una via più agevole per trovare il primo stipendio.

 

06 - con la laurea o il diploma si trova lavoro?

Per scaricare il report dell’Istat, clicca QUI

IL CONTRATTACCO DI YOUTUBE ALLA INSTAGRAM TV. Ecco una raffica di novità per i creativi. L’obiettivo finale: far guadagnare più soldi a tutti.

Copertina

 

.

Rino Scoppio con microfono

Rino Scoppio 

.

In questi ultimi anni Youtube è cresciuta moltissimo.

.
Ogni mese viene vista da 1,9 miliardi di utenti registrati.

.

Esistono versioni locali di Youtube in 90 paesi e 80 lingue.

.

Il 21 giugno 2018 Youtube ha comunicato 4 diverse novità rivolte agli utenti e agli influencer.

.

Vediamo di cosa si tratta.

.

1^ NOVITÀ

.
Nascono i Canali Premium di Youtube in abbonamento.

.
Gli spettatori pagando una tariffa mensile di $ 4,99 potranno ottenere contenuti di valore:

  • distintivi unici

  • emoji

  • post riservati

  • vantaggi personalizzati unici offerti dai creator

  • live stream esclusivi

  • video extra

.

Le iscrizioni al canale sono già disponibili per un gruppo selezionato di youtubers.

.

Per creare un canale premium bisogna avere un minimo di 100.000 iscritti.

.

Ecco un esempio relativo al canale di Simon e Martina.

.

Canae Youtube simoon e martina

.

 

Cliccando su “SPONSORIZZA“, Youtube ci proporrà l’abbonamento.

.

Sponrosorizza il mio canale

.

2^  NOVITA’
.
Arriva il merchandising sui canali Youtube.

.

In partnership con il sito Teespring, i creativi potranno vendere sul loro canale 20 articoli di merchandising per personalizzare e vendere sul loro canale.

.

Questo strumento sarà disponibile per tutti i canali con almeno 10.000 utenti iscritti.

.

Ecco un esempio.

Joshua Slice è Il creatore di Lucas the Spider.

.

Canale youtube Luca the spider

.

Con il supporto di TEESPRING ha venduto 60.000 peluche del suo personaggio con oltre $ 1 milione di profitti in soli 18 giorni.

.

Canale youtube merchadising luca the spider

.

..

Ecco il video di presentazione di Youtube Merchandise.

.

 

.

3^ NOVITA’

.

Premiere è un sistema che consente ai creativi di Youtube di offrire contenuti premium a chi vedrà successivamente la diretta live.

.

Ecco il video di presentazione di Premiere.

.

.

4^ NOVITA’.

.

Youtube vuole mettere in contatto i creativi con le aziende.
.

Su questo obiettivo nasce FAMEBIT.

.

Famebit

La provvigione che Youtube chiede alle aziende e ai creativi è del 10%.

.

le provvigioni per marchi e creativi

.

Se le aziende chiedono un servizio di consulenza più accurato, la provvigione di Youtube sale al 30%.

.

servizio marchi al 30%

.

Per tutte queste novità, ecco QUI l’annuncio ufficiale di Youtube.

.

SULLA QUESTIONE IMMIGRAZIONE OGNUNO HA LA PROPRIA OPINIONE. I numeri però non mentono mai. In Italia stiamo assistendo a una catastrofe demografica. Scarica l’ultimo report pubblicato dall’Istat

00- copertina pulita

.

Rino Scoppio con microfono

Rino Scoppio 

.

L’Istat ha pubblicato gli ultimi dati sulla popolazione italiana.

Prosegue nel 2017 la diminuzione della popolazione residente già riscontrata nei due anni precedenti.

.

Al 31 dicembre risiedono in Italia 60.483.973 persone.

.

5 milioni sono i cittadini stranieri.

.

Complessivamente nel 2017 la popolazione diminuisce di 105.472 unità rispetto all’anno precedente.

.

Il calo complessivo è determinato dalla flessione della popolazione di cittadinanza italiana (202.884 residenti in meno), mentre la popolazione straniera aumenta di 97.412 unità.

.

02- popolazione totale italiani e stranieri

.

Il movimento naturale della popolazione ha registrato un saldo (nati meno morti) negativo per quasi 200 mila unità.

.

03- nati vivi e morti

.

Continua il calo delle nascite in atto dal 2008.

.

Per il terzo anno consecutivo i nati sono meno di mezzo milione (458.151, -15 mila sul 2016), di cui 68 mila stranieri (14,8% del totale), anch’essi in diminuzione.

.

I decessi sono stati quasi 650 mila, circa 34 mila in più rispetto al 2016, proseguendo il generale trend di crescita rilevato negli anni precedenti dovuto all’invecchiamento della popolazione.

.

04 dettaglio nascite e morti fra italiani e stranieri

.

Ecco il tasso di natalità e mortalità nelle province italiane.

.

05 - le mappe delle province dove si nasce e si muore

In Italia risiedono persone di circa 200 nazionalità.

.

La cittadinanza più rappresentata è quella rumena (23,1%) seguita da quella albanese (8,6%).

.

07 - gli stranieri in Italia

.

 

Si conferma la maggiore attrattività delle regioni del Nord e del Centro, verso le quali si indirizzano i flussi migratori provenienti sia dall’estero sia dall’interno.

.

06 - dove si trasferiscono gli italiani e gli stranieri

.

Per scaricare il report completo dell’Istat, clicca QUI

.

Per scaricare le tavole statistiche di dettaglio, clicca QUI

 

.

TUTTI I NUMERI DEL TRASPORTO AEREO IN ITALIA. Scarica l’ultimo rapporto pubblicato dall’Enac

.

Rino Scoppio con microfono

Rino Scoppio 

.

01 - copertina

.

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) ha pubblicato il nuovo rapporto per il 2018.
.

Gli aeroporti italiani e le compagnie aeree continuano il loro trend di crescita.

.

Ecco la classifica dei principali aeroporti italiani.

.

oma.png

.

Per quanto concerne le compagnie aeree, Ryanair consolida il suo primato.

.

ryan.png

.

.

Per scaricare il rapporto completo dell’ENAC, clicca QUI

 

.

 

.

 

 

CI SONO PERSONE CHE AMANO FAR FINTA DI CANTARE CON LA VOCE DEI GRANDI ARTISTI. Da oggi questa cosa la puoi fare anche con Facebook. Ecco come funziona il nuovo LIP SYNC LIVE

copertina ok

 

.

Da qualche tempo è scoppiata la moda di pubblicare video nei quali muoviamo le labbra su musica e voce di grandi artisti.

.

L’APP Musical.ly è una della più famose.

.

 

musica.ly

Da oggi anche Facebook si lancia su questa moda.

.

E’ stata lanciata Lip Sync Live.

.

Ci consente di sincronizzare le labbra con le nostre canzoni preferite.

.

Ecco come funziona:

.

 

.

Per maggiori dettagli, QUI trovi l’annuncio ufficiale

.

TUTTI I NUMERI (POSITIVI) DELL’INDUSTRIA DISCOGRAFICA NEL MONDO. Scarica il report pubblicato dall’IFPI

.

 

.

01- Copertina

.

Rino Scoppio con microfono

Rino Scoppio 

.

IFPI è la Federazione Mondiale dell’Industria Discografica.

.

In questi giorni ha pubblicato il suo annuale report sugli scenari di mercato.

.

Lo streaming è oramai il segmento trainante di un’industria discografica mondiale che nel 2017 avanza dell’8,1%.

.

06- tasso di cresita mondiale

.

.

Il fatturato mondiale si attesta a quota 17,3 miliardi di dollari.

.

03- Andamento del mercato negli ultimi anni

.

Lo streaming guida i ricavi e, per la prima volta, è diventato la principale fonte di entrate.

.

 

Lo streaming rappresenta il 38,4% dei ricavi totali dell’industria discografica e la sua crescita ha più che compensato il calo del 5,4% delle entrate fisiche e quello del 20,5% di quelle inerenti il download.

.

.

04- Le vendite per supporto

.

Ecco la classifica degli autori più gettonati dal pubblico.

.

05- Gli artisti più venduti

.

.

Scarica QUI il report completo dell’IFMI

.

LA REGIONE PUGLIA HA PUBBLICATO I DATI SUI FLUSSI TURISTICI DEL 2017. I NUMERI SONO CLAMOROSI. Eccoli

.

Rino Scoppio con microfono

Rino Scoppio 

.

copertina

.

Grandi soddisfazioni dal turismo in Puglia per il 2017.

.

Ecco i principali indicatori pubblicati da PugliaPromozione.

.

Sul nostro territorio si contano 6.881 esercizi ricettivi.

.

La ricettività degli esercizi alberghieri.png

.

Ecco i dati sulla crescita di arrivi e presenze di turisti italiani e stranieri.

.

Arrivi prsenze

.

Finalmente si iniziano a vedere i primi risultati sulle strategie di destagionalizzazione.

.

Andamento per mese

.

La Germania fa come sempre la parte del leone ma si vedono risultati interessanti sui paesi europei ed extraeuropei.

.

Germania

.

Per scaricare i dati completi di PugliaPromozione, clicca QUI

.

 

TUTTI I NUMERI DEL TRASPORTO AEREO IN ITALIA. Nel 2017 si è compiuto il sorpasso delle low-cost. Scarica gli ultimi dati pubblicati dall’Enac.

.

01 - Copertina

.

Rino Scoppio con microfono

Rino Scoppio 

.

L’ENAC ha pubblicato l’ultimo report sui dati del traffico aereo in Italia nel 2017.

.

I vettori low cost hanno superato le storiche compagnie di bandiera.

.

Un primato storico, considerando che tra le principali economie del mondo l’Italia è la prima a vedere questo ribaltamento.

.

08 - il sorpasso delle low cost

.

Oltre 88,8 milioni di viaggiatori in aereo — il 50,9% del totale — hanno scelto i vettori a basso costo, mentre gli altri 85,8 milioni (49,1%) sono saliti su quelli «tradizionali».

.

Nel 2017 i passeggeri transitati negli aeroporti nazionali italiani sono stati

174,63 milioni, in aumento del 6,2% rispetto al 2016.

.

.

09 - i numeri del sorpasso

.

 

 

Roma Fiumicino con i suoi 40,8 milioni di viaggiatori resta lo scalo principale.

.

Cresce a doppia cifra (+14,1%) Milano Malpensa che rafforza la sua seconda posizione, sfonda quota 22 milioni.

.

Al terzo posto si conferma l’aeroporto low cost per eccellenza — Bergamo Orio al Serio — con 12,2 milioni di passeggeri (+10,6% sul 2016).

.

02 - Graduatoria scali italiani

.

Il mese di luglio è quello che vede la maggior quota di traffico.

.

03- andamento mensile dei voli aerei

.

La classifica delle compagnie aeree riserva non poche sorprese.

.

Ryanair si conferma al vertice, con quasi 36,3 milioni di passeggeri (in crescita dell’11,2% sull’anno prima) sul traffico nazionale e internazionale.

.

Segue Alitalia con 21,76 milioni, in sensibile calo rispetto al 2016 (-5,8%).

Al terzo posto EasyJet che sale a doppia cifra (+10,5%) e sfonda quota 16,5 milioni.

.

010 - classifica vettori

 

 

.

 

Sulle tratte nazionali, il Catania – Roma Fiumicino (andata/ritorno) continua a mostrare numeri importantissimi.

.

Nel 2017 i passeggeri trasportati, su entrambe le direzioni, sono stati complessivamente oltre 2 milioni.

.

.

Resta forte anche la rotta tra la Capitale e Palermo con quasi 1,6 milioni.

.

05- linea nazionale più frequentata

.

Sul fronte europeo il Roma Fiumicino – Barcellona (1,22) mantiene la leadership.

.

06 - tratta europea più frequentata

.

I paesi europei più importanti come destinazione sono Gran Bretagna, Germania e Spagna.

.

04- Grafduatoria voli nell'U.E.

.

New York si conferma la destinazione intercontinentale più importante.

.

07 - tratta intercontinantale più frequentata

 

.

 

 

Per scaricare il report dell’ENAC, clicca QUI

.

L’OSSESSIONE DEGLI ITALIANI PER LO SMARTPHONE. Ecco le statistiche nel nuovo rapporto pubblicato da Deloitte

copertina

.

Rino Scoppio con microfono

Rino Scoppio 

 

.

Deloitte ha presentato in questi giorni il

“Global Mobile Consumer Survey 2017”.

.

In questa ricerca viene raccontato il rapporto degli italiani con i telefonini.

.

Lo studio coinvolge 33 Paesi tra i principali al mondo ed è basata su 53mila interviste online strutturate in questionari di oltre 60 domande specifiche del mondo “Mobile”.

.

Gli intervistati in Italia sono stati 2.000, di età compresa tra i 18 e i 75 anni.

.

Ecco i dati più interessanti.

.

Il 40% degli italiani crede di usare troppo il proprio smartphone e tenta sempre più di limitarne l’utilizzo.

.

Sono consapevole di utilizzare troppo

.

Per ridurre questa dipendenza, molti decidono di spegnerlo la notte.

.

principale rimedio per non usare il cellulare

.

Per cosa usiamo il nostro smartphone?

.

per quali attività di usa lo smartphone

. 

.

Per scaricare la ricerca di Deloitte, clicca QUI

.

.

 

EUROSPIN E’ LA SOCIETÀ PIÙ PROFITTEVOLE DELLA DISTRIBUZIONE ITALIANA. Scarica l’ultimo report pubblicato da Mediobanca

 

Rino Scoppio con microfono

Rino Scoppio 

.

Mediobanca ha pubblicato una interessante ricerca sull’andamento dei principali gruppi della Gdo italiani.

.

Sono analizzate le performance nel periodo 2012-2016 e c’è un confronto con i big internazionali.

 .

Esselunga e Eurospin mostrano indicatori molto competitivi.

.

Ecco i numeri più significativi dello studio.

 .

Nella classifica internazionale dei distributori troviamo Walmart con 456 mld di euro, seguito da Kroger con 109,4 e Carrefour (76,6 mld €).

.

02- la classifica mondiale della GDO

 .

Per quanto riguarda il margine operativo netto

Esselunga ed Eurospin sono ai vertici internazionali.

.

 

03 - i leader mondiali per Margine Operativo Netto .png

.

L’analisi della redditività delle insegne (Roi, relativo al capitale investito) vede Eurospin con 20,7% al secondo posto tra i top performer.

 .

Le aziende italiane si difendono bene.

.

04 - La classifica internazionale per ROI

 .

Guardiamo ora la redditività al metro quadro.

.

Anche per il 2016 Esselunga si conferma eccellenza internazionale di efficienza con una redditività di 16.000 euro al metro quadrato.

.

05 La classifica mondiale del fatturato al metro quadrato

 .

Concentriamoci ora sui dati relativi al mercato italiano.

.

Secondo le statistiche di Mediobanca, c’è stato il sorpasso di Conad su Coop.

.

 

07 - Il fattutato dei gruppi italiani della GDO.png

 .

Sui profitti,  Esselunga, Conad ed Eurospin mostrano le performance migliori.

.

 

08 - Utili netti cumulati .png

 

.

Nelle vendite al metro quadrato, Esselunga ha una competitività inarrivabile per la concorrenza.

.

09 - vendite al metro quadrato in Italia.png

.

Per quanto concerne gli indicici di reddittività (ROE e ROI),  Lidl ed Eurospin mostrano indicatori di alta profittabilità.

.

 

 

010 - Roi e Roe dei Gruppi Italiani

.dato i

Un dato interessante emerge da questo studio.

.

Il Margine industriale di Coop deve tutto ai prodotti finanziari.

 

011- da dove arriva il margine industriale .png

 

E infine, ecco la classifica delle società italiane in base al ROI.

.

Eurospin svetta su tutte.

.

 

014 - I Roi delle società italiane

 

.

Scarica QUI il report completo di Mediobanca

.

.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: