Il Management.it

Home » Lavoro » VUOI LAVORARE IN GERMANIA? Ecco il nuovo sito web in lingua italiana promosso dal governo tedesco

VUOI LAVORARE IN GERMANIA? Ecco il nuovo sito web in lingua italiana promosso dal governo tedesco

germania

Da qualche mese il governo tedesco ha lanciato un portale interamente in lingua italiana per evitare problemi di traduzione e incomprensioni lessicali: www.riconoscimento-in-germania.it.

L’idea è di aiutare chi vuole trasferirsi in Germania ad ottenere il riconoscimento della qualifica professionale anche nel loro Paese senza perdersi nei mille rivoli della burocrazia.

Prima fase:

 trova l’ufficio di riconoscimento.

Basta inserire dove sei (o dove vuoi andare a vivere) e il sistema ti elabora immediatamente lo sportello più vicino per adempiere tutte le pratiche del caso.

 

 

Seconda fase: sezione riconoscimento professionale. 

Il portale ti spiega per filo e per segno che cosa significa riconoscere la propria professione, distinguendo tra quelle regolamentate e quelle no, perché le prime hanno l’obbligo di dover essere riconosciute (ad esempio medici e infermieri), le seconde invece hanno una procedura di riconoscimento opzionale.

Terza fase: Il sito ideato dai consulenti del governo in tema di immigrazione qualificata ha previsto anche una serie di informazioni utili per la parte relativa al soggiorno e all’accesso al mercato del lavoro, ovviamente distinguendo tra chi è cittadino dell’Unione europea e chi non lo è.

Prevedendo persino una Borsa lavoro che segnala in tempo reale quali sono le professioni più ricercati e le posizioni attualmente aperte divise per categoria.

Quarta fase: il servizio di assistenza telefonica.

Se il portale non risponde a tutti quesiti ci pensa l’ufficio federale per la migrazione (Bamf) attivo dalle 9 alle 15 dal lunedì al venerdì e disponibile in tedesco e in inglese.

Qui l’operatore in lingua italiana non c’è, ma d’altronde una minima della conoscenza della lingua inglese è di ordinanza. Infine i numeri: in pochi mesi gli accessi dall’Italia sono stati 27mila.

Ecco il sito


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: